martedì 12 novembre 2019

L'uscita dall'Età dell'Oro e la caduta del principio femminile.



costellazione della vergine

La Vergine che cade all'uscita dell'etàdell'oro... la caduta della gloriosa Atlantide, l'era Aurea.... il Sathia Yuga. All'incirca 13000 anni fa.

La tradizione ci dice che il GOLDEN AGE era popolato da persone che avevano realizzato il Sé - proprio come sarà la prossima volta. Quando l'ultimo Golden Age sbiadì, la Terra iniziò ad allinearsi con una nuova stella polare - Cygnus, il Cigno. Era iniziato un ciclo in declino degli affari umani. Mentre la stagione cosmica della caduta si avvicinava, Vega (la parola araba per "caduta") divenne la stella polare successiva. Durante questo periodo, il mito parla del declino di Lemuria e dell'affondamento di Atlantide (circa 12.000 anni fa). Vega è anche associata al declino del principio femminile nel mondo. Vega regnò sull'Era della Vergine (la vergine). Quando le stelle di quella costellazione sono unite da linee per identificarne il contorno, si vede una figura femminile cadere all'indietro.

atlantide 


Tradition tells us that the GOLDEN AGE was populated by people who had realized the Self - just as it will be next time around. When the last Golden Age faded, Earth began to align with a new pole star - Cygnus, the Swan. A declining cycle of human affairs had begun. As the cosmic season of the fall drew closer, Vega (the Arabic word for "fall") became the next pole star. During this time, myth speaks of the decline of Lemuria and the sinking of Atlantis (around 12,000 years ago). Vega is also associated with the decline of the female principle in the world. Vega ruled over the Age of Virgo (the virgin). When the stars of that constellation are joined up by lines to identify its outline, a female figure is seen falling backwards.


Ci siamo involuti da quando il femminile ha iniziato a decadere dopo l'uscita dall età aurea, o età dell Oro....... questo è il mito della caduta di cui si parla in tutti i tempi. La caduta della gloriosa atlantide di cui parla Thot nelle tavolette smeraldine. Circa 13.000 anni fa, basterebbe guardare il mandala sovrapposto alla precessione degli equinozi di Sri Yuktesvar, per trovare il calcolo piu esatto.



Yuga- Sri Yuktesvar
https://it.wikipedia.org/wiki/Yuga



L'idea di un'epoca dorata compare per la prima volta nel poema Le opere e i giorni di Esiodo (metà dell'VIII secolo a.C.). Secondo il poeta si tratta della prima età mitica, il tempo di «un'aurea stirpe di uomini mortali», che «crearono nei primissimi tempi gli immortali che hanno la dimora sull'Olimpo. Essi vissero ai tempi di Crono, quando regnava nel cielo; come dèi passavan la vita con l'animo sgombro da angosce, lontani, fuori dalle fatiche e dalla miseria; né la misera vecchiaia incombeva su loro [...] tutte le cose belle essi avevano» (Le opere e i giorni, versi 109 e seguenti).
Esiodo descrive altre quattro ere che sarebbero succedute all'età dell'oro in ordine cronologico: l'età dell'argento, l'età del bronzo, l'età degli eroi e l'età del ferro. Tale involuzione della condizione umana imposta da Zeus è dovuta alla creazione, ad opera degli dei, di Pandora, la prima donna, donata all'uomo perché fosse punito dopo aver ricevuto dal Titano Prometeo il fuoco, rubato da quest'ultimo agli dei. Pandora ha un ruolo simile a quello di Eva nei testi biblici: come Eva, a causa del peccato originale, nega all'uomo la vita felice nell'Eden, così Pandora apre un otre nel quale erano segregati tutti i mali che durante l'età dell'oro erano sconosciuti tra gli uomini. 

Nessun commento:

Posta un commento