domenica 15 ottobre 2017

Fluoro: una storia surreale



Fluoro: una storia surreale
Giorgio Petrucci – tratto da “I pericoli del fluoro”

Come Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda sono attanagliati dal dubbio: molti progetti di espandere le zone fornite di acqua fluorurata naufragano miseramente.
A titolo di esempio, riportiamo le conclusioni a cui giunse il 23 ottobre del 1997 il Comitato di studio sulla fluorurazione di Natick, città degli USA, riguardo al quesito posto loro dagli amministratori locali:
«Sulla base della documentazione fornitavi dai promotori e dagli oppositori, pensate che i potenziali effetti negativi associati all'aggiunta di fluoro nelle acque pubbliche di Natick superi i potenziali benefici ?».
Ed ecco le raccomandazioni del Comitato:
«Il Comitato per lo studio sulla fluorurazione di Natick ha condotto un'approfondita analisi della letteratura scientifica e fa le seguenti constatazioni riguardo i rischi e i benefici della fluorurazione delle acque:

1) Recenti studi sull'incidenza delle carie in bambini mostrano differenze da piccole a nulle tra comunità fluorurate e non fluorurate.

2) Dal 10 al 30% dei bambini di Natick evidenzierà da leggerissime a leggere fluorosi dentali se Natick fluorurerà la sua acqua (oltre il probabile 6% di ora). Approssimativamente l'1% dei bambini di Natick presenterà una moderata o severa fluorosi dentale. La fluorosi dentale può generare grande ansietà per le famiglie colpite e può riflettersi in spese dentali addizionali. Questo non può essere liquidato come un semplice effetto "cosmetico".

3) I fluoruri danneggiano il sistema nervoso centrale causando cambiamenti comportamentali e deficit cognitivi. Tali effetti sono osservati a dosi di fluoruri che alcune popolazioni degli Stati Uniti ricevono ora.

4) Sussistono evidenze che i fluoruri siano neurotossici per lo sviluppo, nel senso che il fluoro attacca il sistema nervoso del feto in sviluppo a dosi che non risultano tossiche per la madre. Tale neurotossicità si manifesterebbe come un abbassamento del quoziente d'intelligenza e cambiamenti comportamentali.

5) La fluorizzazione delle acque mostra una correlazione positiva con l'incremento di fratture all'anca in ultrasessantacinquenni, basata su due recenti studi epidemiologici.

6) Alcuni adulti sono ipersensibili perfino a piccole quantità di fluoro, comprese quelli presenti nell'acqua fluorurata.

7) L’impatto dei fluoruri sulla riproduzione umana a livelli ricevuti dall'esposizione ambientale è un problema serio. Un recente studio epidemiologico mostra una correlazione tra decremento della fertilità nell'uomo e crescita dei livelli di fluoro nelle acque.

8) Analisi su animali suggeriscono che il fluoro è cancerogeno, specialmente verso ossa (osteosarcoma) e fegato. La carcinogenicità potenziale è sostenuta dalla genotossicità del fluoro e dalle sue proprietà farmacocinetiche. Studi epidemiologici sull'uomo non sono conclusivi, ma non è stato condotto nessun tipo di ricerca più appropriato.

9) Il fluoro inibisce o comunque altera l'azione di una lunga lista di enzimi importanti per il metabolismo, l'accrescimento e la regolazione cellulare.

10) Il fluorosilicato di sodio e l'acido fluorosilicico, i due agenti chimici che Natick ha intenzione di usare per fluorurare l'acqua, sono stati associati all'aumento della concentrazione di piombo nell'acqua di rubinetto e all'incremento di piombo nel sangue dei bambini. Ci si è basati su casi riportati e su di un nuovo studio ancora non pubblicato.

11) Se Natick fluorurerà le sue acque ai livelli proposti molti bambini di meno di tre anni riceveranno giornalmente più fluoro di quanto è raccomandato per loro.

Il Comitato giunge alla ferma conclusione che i rischi di sovraesposizione ai fluoruri superino di gran lunga i benerici della fluorurazione.

 https://www.disinformazione.it/fluoro2.htm

Nessun commento:

Posta un commento