venerdì 28 ottobre 2016

Menhir , Dolmen & Co.


Premessa : Gran parte degli articoli pubblicati sul Fortunadrago.it necessitano di una conoscenza introduttiva a quella che è nota come : “La Legge del Ritmo” di Pier Luigi Ighina.

Tratto da Wikipedia : Un megalito è una grande pietra, o gruppo di pietre, usato per costruire una struttura o un monumento senza l’uso di leganti come calce o cemento. Il termine megalito proviene dall’unione di due parole del greco antico: megas (grande) e lithos (pietra).

I megaliti presentano forme e strutture diverse, anche se si possono individuare alcune tipologie fondamentali. Un esempio è rappresentato dal menhir, un masso grezzo o appena sbozzato, conficcato nel terreno.

La prima descrizione di un megalito (Carnac) si deve al Conte di Caylus, nel XVIII secolo. Legrand d’Aussy introdusse i termini Menhir (dal bretone men e hir “lunga pietra”) e Dolmen (t(d) aol (forse apparentato con il latino tabula), tavolo pietra).

Menhir , la sua funzione :

Se consideriamo la legge del ritmo di pier Luigi Ighina , è quella di favorire l’ascesa al cielo dell’energia terrestre negativa (di colore blu , fredda , opaca , mono-magnetica di polarità del “Sud”) convogliandola su tutta la lunghezza del blocco unico di pietra , esattamente come un conduttore e disperdendola tramite il Potere delle punte.

Dolmen , la sua funzione :

Diversamente da un Menhir , la funzione del Dolmen è quella di caricarsi di energia negativa convogliata dai Menhir su cui poggia , ed una volta satura d’energia negativa , avverrà l’inversione in positiva solare (di colore giallo , calda , luminosa , mono-magnetica di polarità del “Nord”) specializzata nella penetrazione del sottosuolo.

Dolmen
Essendo energia mono-magnetica , attirerà ad essa quantità sempre crescenti di energia mono-magnetica negativa (congestionata nelle profondità del pianeta e fonte di Terremoti).

Video:
http://www.dailymotion.com/video/xyoqdh_menhin-dolmens-megaliths-compilation_creation
Menhin, Dolmens megaliths compilation di derekwillstar

Seguono le descrizione ed i collegamenti ad altre strutture megalitiche :

Tomba dei Giganti (Sardegna , Italia)
Attenzione per navigare nel sito fare riferimento alla SITEMAP
Video di “neroargento.com” sulla tomba dei giganti di Coddu Vecchiu – Arzachena (OT) – Sardegna (Italia) https://youtu.be/ZT7HxXc4mfw

Studio e considerazioni sulla Tomba dei Giganti

Foto
Coddu Vecchju(1) Coddu Vecchju(2)
Coddu Vecchju interno camera funeraria (3)
Video di Coddu Vecchju dal sito neroargento.com3 di 5


Teoria sulle Tombe dei Giganti https://www.scribd.com/document/26357591/Tomba-dei-Giganti
La teoria che sostengo è che le Tombe dei Giganti siano degli amplificatorienergetici per risonanza, gli antichi che l'hanno realizzata conoscevano bene le energie magnetiche della Terra e sapevano come servirsene.Secondo la legge del ritmo elaborata da Pier Luigi Ighina ho teorizzato cheil corpo del corridoio funebre (7) sia stato realizzato e costruito in modo darealizzare nei fatti una spirale (come quella d'una conchiglia).La posizione della spirale che realizza la costruzione consente diraccogliere l'energia magnetica solare positiva (asiatico Yang o monopoli positivi +) che viene direzionata tramite la doppia ala di 7 stele (parabola)(4) verso il suo centro o punto di fuoco dov'è posizionato il menhir (3).Il menhir a sua volta si satura d'energia positiva che subisce una inversionee riflessione si trasforma cioè in energia negativa terrestre (asiatico Yin omonopoli negativi -).Quest'energia riflessa e d'inversa direzione s'incunea nel buco della stelecentrale (5) (vedi foto n.2) ed arriva a colpire il dolmen (8) situato allafine del corridoio funebre.Il dolmen a sua volta dovrebbe saturarsi e l'energia subire un'ulterioreinversione e riflessione questa volta tornando come energia positivachiudendo il processo d'amplificazione/risonanza.Possiamo concludere che :Se si ci posiziona ad esempio davanti al menhir (3) si viene investiti principalmente da energia solare positiva (Yang) calda.4 di 5

 Se si ci posiziona davanti la stele centrale l'energia vitale viene equilibratadallo scambio delle due energie.Se si ci posiziona davanti al dolmen (8) si viene investiti principalmente daenergia terrestre negativa (Yin) fredda.Sembra inoltre che questo gioco di rimpallo tipo “ping – pong” tra saturazione e riflessione sia l'unico modo per ottenere naturalmenteun'amplificazione dell'energia del ritmo sole (+) / terra (-) (Yang/Yin). Napoli, 03/febbraio/2010Autore:Domenico

DatiFonti:http://www.reikinet.ihttp://www.uomoterra.it/http://ighina.66ghz.com/http://it.wikipedia.org/wiki/Tombe_dei_gigantihttp://www.neroargento.com/page_main/tombe.htmRingraziamenti:Si ringrazia il Sig.Alberto Tavanti per i consigli, la pazienza ed attenzionededicatomi.Dichiarazione:

E' possibile copiare, duplicare e diffondere il presente documento. https://www.scribd.com/document/26357591/Tomba-dei-Giganti 

Fonte:
http://www.fortunadrago.it/2522/menhir-dolmen-co/

Nessun commento:

Posta un commento