sabato 8 agosto 2015

GcMAF la proteina che sopprime il cancro.40 articoli pubblicati da enti scientifici



GcMAF la proteina che sopprime il cancro e combatte le infezioni virali, più di 40 articoli pubblicati da enti scientifici, scoperta AFFOSSATA dai sicari di BIG PHARMA
https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=882556281819068&id=208622872545749


BANG MORTO! ALTRA CURA CONTRO IL CANCRO SOPPRESSA! E QUESTA PARE PROPRIO CHE FUNZIONI

Il governo USA ha condotto una perquisizione nella clinica del Dr. Bradstreet cercando specificatamente di confiscare il GcMAF per poter chiudere la ricerca e porre fine al trattamento con i suoi pazienti.

Mentre il GcMAF è un trattamento perfettamente legale nel mondo, in dozzine di nazioni avanzate, l’americana Food and Drug Administration l’ha resa fuorilegge , definendola “medicina senza approvazione”.

Quale il motivo per cui assassinare ricercatori medici e sopprimere un promettente trattamento anti-cancro?

ll DENARO. Una cura efficace contro il cancro distruggerebbe i profitti dell’industria del cancro e con ciò crollerebbe anche l’American Cancer Society, gli ospedali, le cliniche oncologiche , le compagnie farmaceutiche che per fare profitti, dipendono dalle entrate della chemioterapia.

Le ricerche condotte finora hanno rivelato che la somministrazione della GcMAF elimina i tumori e lascia i pazienti liberi dal cancro per 4 e piu’ anni, senza trattamenti aggiuntivi.

Il governo britannico ha ammesso che la GcMAF stava per essere commercializzata come trattamento pionieristico contro il cancro… quindi dovevano confiscarla.

GcMAF Immunoterapia – nel cancro, AIDS, autismo e malattie immunitarie.

GcMAF è una proteina naturale presente nel corpo. In tutte le persone sane la GcMAF da l`istruzione ai macrofagi di eseguire la ricerca delle unità maligne (per esempio, cellule tumorali o virus) e procedere alla loro eliminazione. Tuttavia, le particelle maligne secernono l’enzima Nagalase, che neutralizza la produzione di GcMAF, bloccando l'azione dei macrofagi. Il risultato è un indebolimento del sistema immunitario.

STORIA

Nel 1990, le prime ricerche furono eseguite a Philadelphia dal Prof. Yamamoto. Da allora sono stati pubblicati quarantasei articoli di ricerca scientifica a dimostrazione che GcMAF è in grado di ricostruire con successo il sistema immunitario in modo che esso sia di nuovo in grado di eliminare il cancro e altre malattie.

http://lastella.altervista.org/usa-dr-bradstreet-trovato-m…/

GcMAF (Globulin component Macrophage Activating Factor), un prodotto del sangue, si afferma che possa trattare una ampia gamma di patologie oltre al cancro, come le infezioni virali croniche (HIV, epatite C), molte condizioni infiammatorie croniche in cui è coinvolto un malfunzionamento del sistema immunitario, come il morbo di crohn ed il lupus eritematoso sistemico.

ERADICAZIONE DEL VIRUS DELL'HIV: "Immunoterapia di pazienti HIV+ con GcMAF. Risultati mantenuti per oltre 7 anni" "Immunotherapy of HIV-infected patients with Gc protein-derived macrophage activating factor (GcMAF)." Division of Molecular Immunology and Immunotherapy, Socrates Instituite for Therapeutic Immunology, Philadelphia, Pennsylvania (nobutoyama@verizon.net) ( http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/19031451/… )

ERADICAZIONE DEL CANCRO ALLA PROSTATA SU 16 PAZIENTI. Durata della terapia: da 14 a 25 settimane. Pazienti liberi dal cancro e senza recidive a 7 anni di distanza. "Immunotherapy for Prostate Cancer with Gc Protein-Derived Macrophage-Activating Factor, GcMAF." Division of Molecular Immunology and Immunotherapy, Socrates Instituite for Therapeutic Immunology, Pgiladelphia, Pennsylvania (nobutoyama@verizon.net) (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/18633461/…)

ERADICAZIONE DEL CANCRO AL COLON-RETTO SU 8 PAZIENTI, NESSUNA RECIDIVA NEI 7 ANNI SUCCESSIVI: "Immunotherapy of metastatic colorectal cancer with vitamin D-binding protein-derived macrophage-activating factor, GcMAF." Division of Molecular Immunology and Immunotherapy, Socrates Instituite for Therapeutic Immunology, Pgiladelphia, Pennsylvania (nobutoyama@verizon.net) (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/18058096/…)

ERADICAZIONE DEL CANCRO METASTATICO AL SENO SU 16 PAZIENTI - NESSUNA RECIDIVA NEI 4 ANNI SUCCESSIVI. Effetti collaterali: NESSUNO. "Immunotherapy of metastatic breast cancer patients with vitamin D-binding protein-derived macrophage activating factor (GcMAF)." (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/17935130/…)

L'articolo elenca alcuni dei siti web dove era disponibile la vendita la GcMAF.

http://www.firstimmune.it/
https://gcmaf.se/
http://immunocentre.eu/

In Giappone la GcMAF è disponibile come trattamento medico. Il sito spiega: ( http://www.saisei-mirai.or.jp/gan/index_eng.html )

Il GcMAF (Gc Protein derived Macrophage Activating Factor- fattore attivante macrofago derivante dalla proteina GcMAF) – è una terapia attivante dei macrofagi, altamente efficace, usata per stimolare il sistema immunitario ed attivare i macrofagi cosi che possano distruggere le cellule cancerogene, altre cellule anomale nel corpo, oltre agli agenti infettivi come virus e batteri.

COME FUNZIONA LA GcMAF ( https://gcmaf.se/gcmaf-science/how-gcmaf-works/ )

La GcMAF mette in condizione il corpo di curare se stesso. In una persona sana la GcMAF è prodotta in quantità normale e è dotata di ben 11 azioni fino ad ora scoperte: agisce come un “direttore” del sistema immunitario. Virus e cellule maligne come quelle del cancro emettono un enzima chiamato Nagalase che impedisce la produzione della GcMAF e che blocca i suoi 11 effetti benefici e neutralizza il sistema immunitario. Cosi il sistema immunitario risulta "disabilitato", le malattie diventano croniche e le cellule cancerose si riproducono senza controllo

Solo dopo pochi minuti da una dose, nel corpo ricominciano 11 attività. In due o tre settimane a dosi di 0,25 ml a settimana, il sistema immunitario è ricostruito nella sua normale forza.

Per saperne di piu’ sulla terapia con il GcMAF:

GcMAF: UNA CURA PER IL CANCRO METASTATICO?
"GcMAF: A CURE FOR METASTATIC CANCER?"
http://gcmaf.timsmithmd.com/book/chapter/44/

ALTRE EVIDENZE SCIENTIFICHE:

Case report: A breast cancer patient treated with GcMAF, sonodynamic therapy and hormone therapy. Università di Tokushima, Giappone contact@saisei-mirai.or.jp Kobe Saisei Mirai Clinic ( http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/25075104/… )

A major component of the vitamin D axis: vitamin D binding protein-derived macrophage activating factor ( GcMAF) induces human breast cancer cell apoptosis through stimulation of macrophages. ( http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/23857228/… )

Clinical experience of integrative cancer immunotherapy with GcMAF ( http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/23780980/… )

Effects of vitamin D-binding protein-derived macrophage-activating factor (GcMAF) on human breast cancer cells. Dipartimento di Anatomia Istologia e Medicina Forense, viale Morgagni 85 Università di Firenze, Italy ( http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/22213287/… )

Vitamin D binding protein-macrophage activating factor (GcMAF) directly inhibits proliferation, migration, and uPAR expression of prostate cancer cells. ( http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/20976141/… )

FONTE, IN LINGUA INGLESE
http://www.naturalnews.com/050553_Dr_Bradstreet_GcMAF_cance…




USA: dr Bradstreet trovato morto. Ricercava su medicina anticancro, la GcMAF. | La Stella

Il dr Bradstreet è stato trovato morto, in un fiume, con spari al petto. Stava lavorando ad una molecola poco nota, la "GcMAF," secondo molti una potenzia
lastella.altervista.org


Nessun commento:

Posta un commento