venerdì 28 febbraio 2014

LO SCIAMANESIMO E I RICORDI DI UN’ANTICA TRADIZIONE


















LO SCIAMANESIMO
E I RICORDI DI UN’ANTICA TRADIZIONE

Siamo tutti correlati,
tutti imparentati,
tutti una sola cosa.
DETTO LAKOTA
(Indiani d’America)

Nella società moderna demitizzata e ormai disarmonica nella quale viviamo, è rimasto ben poco spazio alla “religione del conoscere” , intesa come elevazione della coscienza individuale. L’uomo egoista e distruttore, che non fa più riferimento ad un ordine armonico tra sé e il mondo che lo circonda, dedito solo ad ottenere potere e beni materiali, ha finito col perdere la propria identità e si è sempre più allontanato dal sovrannaturale. Vive nella sua realtà illusoria, fatta di finte tecnologie, fasulli desideri, esistenze vuote e morte. Giudica con presunzione le altre forme di civiltà, dopo averle distrutte e sottomesse, imponendo le proprie innaturali credenze.
Feroci e violente persecuzioni da parte delle “religioni del credere” occultarono, in modo forzato, civiltà e culture che erano in possesso del vero Sapere. Si pensi ai Celti e ai popoli germanici convertiti contro il loro volere, agli Indios dell’America latina sottomessi e sterminati dai conquistadores, agli Indiani del Nord America annientati dai coloni europei, ai popoli artici decimati su roghi pubblici dai missionari cristiani, agli aborigeni australiani derubati delle loro terre e colonizzati dai britannici, e a tutti i milioni di africani ridotti in schiavitù, privati delle loro credenze e, quindi, della loro anima. Per fortuna, nonostante la folle mania di possesso e di devastazione dei primitivi uomini cattolici ed occidentali, non si è riusciti a sopprimere totalmente le genti dedite al culto della Natura. Esse, pure se a fatica, sono riuscite a sopravvivere e i pochi rimasti, sparsi nei diversi continenti, conservano gelosamente i propri usi e costumi. Purtroppo però, tali tradizioni si trovano oggi in un periodo di crisi e di decadenza, e riuscire a resistere allo tsunami decivilizzatore dei padroni del mondo è un’impresa davvero molto ardua.
Lucia Petitti
Sciamanesimo e Rigenerazione
Dai miti ancestrali a Richard Wagner e dintorni

VISITATE LA PAGINA DI ; ALESSIO DI BENEDETTOhttps://www.facebook.com/alessiodibenedettoscrittore/photos/a.133138493546377.1073741828.133128716880688/139287136264846/?type=1&theater

E SEGUITECI IN FUORIDIMATRIX BLOG,GRUPPO E PAGINA FACEBOOK

FUORIDIMATRIX BLOG http://fuoridimatrix.blogspot.com/2014/02/la-verita-sulla-rotazione-della-terra.html

FUORIDIMATRIX PAGINA https://www.facebook.com/pages/Fuori-DI-Matrix-energia-free-vegetarianismo-ufologia-spiritualita-nwo-ecc/259764430719286

mercoledì 26 febbraio 2014

LA VERITA' SULLA ROTAZIONE DELLA TERRA INTORNO AL SOLE





VERITA' RIVELATA 13:25 - 26/02/2014
La verità sulla rotazione della Terra intorno al Sole
VIVIAMO DENTRO UN ATOMO

Siamo cellule che vivono dentro un atomo,i Pianeti si muovono a spirale attorno al sole,la spirale di fibonacci si rispecchia in tutto,per esempio nel Dna che e' rappresentato dalla rotazione a spirale degli astri,noi siamo dentro un organismo vivente,il nostro corpo ha dei chakra che corrispondono ai pianeti,come sopra cosi' sotto,come nel micro cosi' nel macro.
Il cosmo e' NOSTRO.
WE ARE HERE TO WAKE UP!
FDM
http://www.youtube.com/watch?v=WJGR7yydF4w

Il video proviene da: treborok.wordpress.com
Chi visualizza il classico moto circolare e piatto dei pianeti attorno al sole, si sbaglia purtroppo. In quella teoria, ci sono da sempre così tante imprecisioni, da metterla allo stesso piano di quella di Darwin, sull'origine dell'uomo dalle scimmie.

Traduzione: www.altrogiornale.org
Credit: www.youryoga.org
Altre info:
su youtube "Solar system new interpretation"
http://www.feandft.com/Helical%20Heli...
http://helicalhelix.blogspot.it/
http://www.paulgeiger.org/
http://www.feandft.com/vortex_basics.htm

http://www.planetpeace.altervista.org/solarsistem.htm

domenica 23 febbraio 2014

TRASFORMAZIONE DEL MONDO.



Voglio rovesciare il dominio dei morti sui vivi, della materia sullo spirito; voglio spezzare l'autorità dei potenti, della legge e della proprietà. Voglio rovesciare l'ordine costituito delle cose che divide l’umanità, che è unica, in popoli nemici, in potenti e deboli, in chi ha diritti e in chi non ne ha, in ricchi e poveri, perché questo ordine rende tutti infelici. Voglio rovesciare questo ordine di cose che divora le energie degli uomini al servizio del dominio dell'inorganico, della materia senza vita, che mantiene la metà degli uomini nell'inoperosità o in attività inutili costringendoli a dedicare la loro vigorosa giovinezza alla conservazione di queste abiette condizioni con lo svolgere un'attività oziosa come soldati, funzionari, speculatori e fabbricanti di danaro.

tratto da: Die Kunst und die Revolution (Arte e rivoluzione), 1849


PROFEZIA HOPI    https://www.youtube.com/watch?v=0rb2iV3qsK0