martedì 17 giugno 2014

SATURNO E IL CULTO DEI MORTI.Mitraismo (Culto del Dio Morente)



Insieme a questa : Corona - CorAnO ....Crown o 7 chakra, governato da Saturno, il Signore degli Anelli, il Mietitore del raccolto, il Dio del Grano e della fertilità delle terre. Nella religione Islamica c'è la celebrazione della Ka'aba, dove i pellegrini girano intorno al meteorite nero contenuto in un enorme cubo nero, in senso anti-orario, per ben 7 volte. Secondo gli scienziati e la NASA, i cristalli di ghiaccio che costituiscono gli anelli di Saturno, sarebbero ben distinti in 7 diversi tipi di anelli concentrici che per "inerzia" ruoterebbero intorno a Saturno che a sua volta compie una rotazione su se stesso in senso anti-orario con un'inclinazione di circa 77° rispetto all'asse Terrestre.

CORANO: Libro Sacro dell'ISLAM
CORONA: Emblema di Dominio Assoluto



Mitraismo (Culto del Dio Morente), Cattolicesimo, Giudaismo, Islamismo, in una sola parola BABILONIA LA GRANDE (prostituta)!!! Solo gli ingenui o non correttamente informati credono ancora che sia stato un tizio di nome Pietro di Tarso a costituire quella che oggi è nota come Chiesa Cattolica. Solo chi è stato ingozzato di storicismo spicciolo può ancora credere che la Kippa o Zucchetto, la Mitra Papale e la Tiara del Tri-Regnum, siano simboli Cristiani. Come può una religione Monoteistica dichiarata MIN-istero di DIO onnipotente, avere al suo interno un così spudorato simbolismo pagano risalente alla Sacra Trinità Politeistica di Nimrod-Semiramis e Tammuz (Saturno, Luna e Sole)? E ancora più indietro, Mitra di Dagon, divinità uomo-pesce simbolo del culto Babilonese e identificato nella regione di Ur (Mesopotamia) con il grande dio BA'AL (EL) o Moloch? Il Tri-Regnum dello Spirito, della Mente e del Corpo, attualmente: Città del Vaticano, City of London Corporation e Washington District of Columbia. Siamo impregnati di Paganesimo più o meno Demoniaco, e non studiare la storia antica ci sta intrappolando sempre più nella dottrina universale dei Nichilisti Neri.

Felice Laforgia 

Nessun commento:

Posta un commento