lunedì 7 ottobre 2013

STANLEY KUBRICK E IL CULTO DELLA MORTE DI SATURNO.





Stanley Kubrick e Il Culto della Morte di Saturno

E' il più grande corpo dei film di Stanley Kubrick un'esposizione di una elite nascosta ossessionata con oscuri riti sessuali Saturniani, pedofilia e la pianificata transmutazione ritualista dell'umanità?

L'autore e regista Jay Weidner ha proposto che il leggendario regista Stanley Kubrick ha creato il suo capolavoro 2001: Odissea nello Spazio come un'iniziazione visiva e alchemica nella trasformazione in atto e ascesa evolutiva a un cosiddetto Bambino Stellare del destino.

Sullo sfondo di una missione spaziale inviata al pianeta Giove per indagare uno strano monolite artificiale, 2001: Odissea nello Spazio è un'esperienza quasi surreale che incorpora elementi tematici tra cui l'evoluzione umana, la tecnologia, l'intelligenza artificiale e la vita extraterrestre. Secondo Weidner, è un coraggioso tentativo di prevedere il prossimo passo evolutivo per l'umanità in quanto si protende al di là di un proprio pianeta nelle profondità dello spazio.

Durante un'intervista del 6 Marzo 2011 a Red Ice Radio, Weidner affermò che Kubrick aveva voluto impostare inizialmente la storia del monolite sul pianeta Saturno, come è scritto nel romanzo di Arthur C. Clarke con lo stesso nome e non su Giove come appare nel film di Kubrick. Tuttavia, il team degli effetti speciali, a quanto pare, non ha potuto replicare abbastanza bene gli anelli di Saturno e Giove è stato sostituito nella trama.

Weidner non accetta questo. Egli ritiene che Kubrick fu costretto dagli altolocati occultisti a fare i cambiamenti perchè preoccupati che il film era troppo palese nella sua rappresentazione del ruolo svolto da Saturno nella loro occulta agenda della trasmutazione umana. Tuttavia, dal punto di vista del tema centrale di questo sito ci sono immagini stranamente familiari in 2001: Odissea nello Spazio, a suggerire che Kubrick ha effettivamente ottenuto 'Saturno' nel suo film.

Allora perchè hanno permesso a Kubrick di realizzare 2001: Odissea nello Spazio? Beh, tutto risale alla comprensione del contesto dei tempi in cui Kubrick stava lavorando, vale a dire la corsa allo spazio con l'Unione Sovietica durante il periodo della Guerra Fredda. Ma ne parleremo più avanti, perchè penso che sia importante stabilire prima una connessione tra il film di Kubrick e l'affermazione di Weidner della sua presunta conoscenza di un'agenda occulta e la elite che controlla questa agenda.

Naturalmente, per comprendere appieno bisogna leggere i lavori di Weidner su Kubrick al suo sito: http://www.jayweidner.com/index.html#articles. Nel frattempo, condividerò con voi un breve riassunto dei film chiave di Kubrick (in nessun ordine particolare) che vi darà un accenno a quello che Weidner sta capendo sempre più.


Eyes Wide Shut: sguardo di Kubrick nel mondo dell'underground sessuale di New York, i rituali bizzarri di un culto sessuale, infedeltà e possibile omicidio d'élite. Il film è costellato di occulti riferimenti visivi e Massonici e sentori di prostituzione minorile tra classi privilegiate di New York. Il film, pur massacrato da uno studio di ri-edizione, è una causa celebre tra osservatori occulti come una sbirciatina dall'interno nelle buie pratiche sessuali della elite mondiale. (NOTA: Kubrick morì, alcuni dicono misteriosamente, quattro giorni dopo la proiezione del suo taglio finale del film - è stato seriamente e sospettosamente tagliato nuovamente dopo la sua morte) http://saturndeathcult.com/wp-content/uploads/2011/06/eyes-wide-shut-11.jpg

I.A. Intelligenza Artificiale: Un progetto di Kubrick in gran parte completato da Steven Spielberg dopo la morte di Kubrick, il film è centrato intorno al concetto di bambini creati artificialmente essendo fabbricati come sostituti per le coppie senza figli o genitori in lutto che cercano di rassegnarsi alla perdita di un bambino umano. Ancora una volta, si dice ke la trama di Kubrick è stata radicalmente cambiata dopo la sua morte da un aspetto molto più scuro in perchè la gente vorrebbe creare vite simili a bambini che non sarebbero mai cresciuti. Come sottolinea Weidner: Quale madre vorrebbe perdere l'esperienza di guardare il suo bambino crescere all'età adultà? Ancora, quale gruppo di persone vorrebbe avere un ragazzino di 12 anni che non invecchia mai? Si...i pedofili; che fanno parte di molti gruppi occulti. Era questo il messaggio che Kubrick intendeva per questo film?

Lolita: Uno dei primi film di Kubrick che esplora il rapporto sessuale tra un uomo anziano e una ragazza minorenne. Basato sul famoso omonimo romanzo, Kubrick partì dalla trama del libro su un punto significativo - attraverso il rafforzamento del ruolo del personaggio Peter Sellers egli accenna alla esistenza di un rete di pedofili attiva nel procurare ragazze minorenni. Questo è un attributo comune associato con le attività occulte della elite e vediamo qui Kubrick esplorare uno dei suoi temi più duraturi. http://saturndeathcult.com/wp-content/uploads/2011/06/lolita-1962.jpg

Il Dottor Stranamore: Il film del 1964 che ha stabilito Kubrick come maestro degli effetti speciali, un punto molto importante da ricordare nella comprensione del perchè Jay Weidner credo che a Kubrick fu permesso di fare l'esposizione occulta dei suoi film successivi. Al suo tempo, però, il Dottore Stranamore è stata la satira definitiva sull'inquietante complesso industriale militare circa il quale il Presidente Eisenhower aveva avvisato il popolo Americano. Le influenze occulte all'interno del complesso militare industriale sono state un punto fermo della letteratura occulta-cospiratoria e la satira di Kubrick sottende la sua diffidenza da questa insidiosa istituzione.
http://saturndeathcult.com/wp-content/uploads/2011/06/kubricks-circle1.jpgKubrick usa il motivo del cerchio occulto nel Dottor Stranamore a sinistra e in Eyes Wide Shut a destra

Arancia Meccanica: L'ultimo film di controllo mentale in cui si vede un violento stupratore trasformato con la tecnica di lavaggio del cervello Ludovico, in un passivo cittadino privo della sua umanità, anche se umanità violenta. In questo film, Kubrick va al cuore di una società che può essere guidata verso l'obbiettivo di tramutare le persone in soggetti più flessibili. Il sospetto che tutti possiamo essere manipolati dalle agende nascoste è la conclusione disagiante che fa eco con questo film e mette in luce una paronoia che sembra aver avuto Kubrick, per quanto riguarda i meccanismi di controllo autoritario. http://saturndeathcult.com/wp-content/uploads/2011/06/kubricks-eye1.jpg Arancia Meccanica, notate il motivo 'occhio' davvero invocativo dell'Occhio di Horus, un classico simbolo Saturniano.

Full Metal Jacket: Un altro aspetto degli esseri umani di essere disumanizzati e poi trasformati, questa volta con gli orrori della guerra del Vietnam, fornendo il contesto di un gruppo di Marines Americani che passa attraverso la formazione di base e poi in combattimento. Ancora una volta, l'osservatore consapevole può individuare l'uso di Kubrick della trasmutazione umana come un tema di fondo per spiegare cosa sta accadendo alle reclute sfortunate dei marine - forse proprio una metafora per la pianificata trasformazione dell'umanità.

2001: Odissea nello Spazio: Indubbio capolavoro di Kubrick e il centro dell'alchemica di Jay Weidner sul film di Kubrick. Come discusso sopra, Weidner rivendica questo film come un tentativo di Kubrick di un rito iniziatico che illustra il prossimo progetto per il passo evolutivo. Weidner ritiene che Kubrick ha rivelato un occulta agenda di lanciare noi come una specie nello spazio dove saremo in grado di abbracciare il nostro destino di fururi figli stella e unirci al più grande cosmo.

Shining: Un film cruciale per la comprensione di come Kubrick è stato in gradi di cavarsele facendo film cuciti con riferimenti occulti e immaginario alchemico. Weidner ritiene che questo denso adattamento del romanzo di Stephen King circa uno scrittore isolato e impazzito (King odiava l'adattamento di Kubrick) è in realtà una criptica confessione da parte di Kubrick del suo coinvolgimento nella falsificazione degli atterraggi lunari della missione Apollo 11!

E con l'ultima affermazione arriviamo finalmente al perchè Kubrick sembra aver avuto il permesso di intraprendere una carriera di fare film con messaggi alchemici nascosti ed esporre l'occulto.


L'affare dell'Apollo 11 di Kubrick

Ho incontrato il lavoro di Weidner su Stanley Kubrick, mentre ricercavo possibili prove di un falso allunaggio nel 1969 della NASA. Ci sono molte teorie che affermano che la missione lunare dell'Apollo 1969 è stata falsificata, ma Weidner ha catturato il mio interesse per la sua analisi comparativa dei suoi filmati sullo sbarco lunare con gli effetti speciali di Kubrick sul lavoro di 2001: Odissea nello Spazio.

Ciò che Weidner è stato in grado di dimostrare plausibile, è che negli scatti dello sfondo del cielo nella missione Apollo 11 condivideva gli stessi segni rivelatori forensi della tecnica di proiezione frontale di Kubrick usata su 2001: Odissea nello Spazio.

Cito dal trafiletto dell'eccellente film documentario di Weidner "Odissea di Kubrick Parte 1":

"In Odissea di Kubrick, Parte 1, Kubrick e Apollo, autore e regista, Jay Weidner presenta prove convincenti di come Stanley Kubrick ha diretto gli sbarchi lunari dell'Apollo. Egli rivale che il film 2001: Odissea nello Spazio, non era solo un racconto di Arthur C. Clarke e il romanzo di Stanley Kubrick, ma anche un progetto di ricerca e sviluppo che Kubrick ha assistito nella creazione delle riprese dell'Apollo sulla luna. Alla luce di questa rivelazione, Weidner esplora anche il film di Kubrick, Shining e dimostra che questo film è, in realtà, la storia dei travagli personali di Kubrick come egli ha segretamente lavorato al filmato Apollo per la NASA."

Avendo io stesso una vasta esperienza nella produzione di film, gli argomenti tecnici di Weidner erano fortemente persuasivi. Quello che impariamo anche da Weidner, è che Kubrick, acconsentendo a finti sbarchi sulla luna, ha mediato un accordo che gli ha permesso di fare qualsiasi film che desiderava da quel momento in poi, con il pieno controllo artistico. Kubrick era diventato un insider in uno dei più grandi presunti complotti dell'epoca, ma gli era costato caro e avrebbe usato la sua libertà artistica per esporre sottilmente quelli dietro la cospirazione.


Il Collegamento al Culto della Morte di Saturno

Come accennato nei primi paragrafi di questo articolo, Stanley Kubrick aveva inizialmente voluto usare Saturno e non Giove come location per l'alieno monolite in 2001.

Perchè?

E' evidente che nelle tradizioni mitologiche ed esoteriche, Saturno è riconosciuto come l'originale creatore supremo o dio. E' anche vero, come documentato da autori come Richard C. Hoagland e Joseph P. Farrell, che l'agenzia spaziale Statunitense NASA era ed è infestata da varie influenze Massoniche, Occulte e Naziste, tutte intente a perseguire le proprie agende nascoste, e tutte interamente versate in quello che questo scrittore riferisce come una corruzione della tradizione Saturniana.

Nel trattare questi occulti addetti della NASA, mentre falsificava gli atterraggi dell'Apollo 11, Kubrick sarebbe stato iniziato nella loro percezione che il destino dell'umanità è legato indissolubilmente a una comprensione occulta e metafisica di Saturno. L'esposizione di questa contorta interpretazione metafisica di Saturno è la premessa di questo sito, ma per Kubrick tale interpretazione sarebbe stata cruciale nella creazione di una vera esperienza di iniziazione per il suo pubblico di 2001: Odissea nello Spazio.

Ma, come abbiamo visto, Kubrick è stato contrastato su questo punto, quando è stato costretto a passare a Giove come scenario principale del film.

L'ironia però, è che, dato che la maggior parte degli occultisti lavora ancora sotto la nozione che il sistema solare è sempre stato come lo vediamo oggi, Kubrick non avrebbe capito che c'è una spiegazione perfettamente naturale per l'elevata posizione di Saturno nella mitologia. Mentre gli occulti ingegneri di jet a propulsione della NASA e gli scienziati missilistici Nazisti cercavano di ritrovare un pò di verità Saturniana perduta viaggiando fisicamente verso il pianeta (missili Saturn V?), quelli con un apprezzamento per il modello dell'Universo Elettrico del sistema solare sanno che i segreti mitologici di Saturno si trovano nella sua originale posizione fisica al nord celeste della Terra.

Che occultisti e alchimisti si aggrappano ancora all'ignoranza nella uniformata visione accettata del nostro sistema solare, sarebbe quasi da ridere, se non fosse per un fatto molto brutale, che hanno sviluppato un codice di nauseanti rituali di sesso-omicidio nel corso dei secoli, per il perseguimento della loro riverenza quasi metafisica per Saturno.

Coloro che hanno studiato le connessioni di questo culto della morte di Saturno, sanno che le donne e i bambini del mondo hanno sofferto le terribili conseguenze di questa insidiosa interpretazione della mitologia. Quindi, se dobbiamo credere alle immagini di film come Eyes Wide Shut e Arancia Meccanica, mi sembra che Kubrick è stato esposto a questo sgradevole lato dell'eredità di Saturno e i suoi ultimi films potrebbero essere stati il suo tentativo per avvisarci dell'esistenza di questa maledizione. Per Kubrick però, la tragedia è che il suo genio artistico fu gravemente avvelenato dal contatto con queste creature e sembra che egli ha sofferto terribilmente a livello personale come il risultato di ciò.


Traduzione di True Sense

Nessun commento:

Posta un commento