lunedì 16 settembre 2013

"LA MONTAGNA VA DA MAOMETTO"







Foto : http://antoniovaccarello.files.wordpress.com/2012/01/campoenergeticocuore1.gif?w=450

Non è una fantasia, la "Montagna che va da Maometto", come non è una fantasia la miglior vita di un Essere Umano, E' solo uno stadio di pensiero, noi siamo pieni di pensieri nella testa, essi sono gli "echi", di tutte le persone del Mondo, ogniuno di Noi trasmette e riceve e codifica, tutte le imissioni elettromagnetiche generate da altre persone nel Mondo. A nostra insaputa generiamo un collegmento neuronale a livello elettromagnetico, globale, non lo sappiamo ma i nostri cervelli dialogano a livello subconscio(un esempio seppur drammatico lo abbiamo avuto l'undici 09 2001, quando mezzo mondo fu catalizzato dal crollo delle Torri Gemelle chi seguiva in diretta avrà percepito l'unanime pensiero di vedere un drammatico evento, ma di non essere il solo spettatore, come la sensazione di una sala cinematografica, ove si percepisce che attorno a te ci sono altri testimoni che vedono ciò che vedi tu, molti cercano negli occhi o nelle espressioni di chi segue il Film il loro stadio emotivo per assicurarsi che si provano le stesse sensazioni, siamo ancora sconosciuti a Noi stessi), abbiamo solo dimenticato come riconoscerle, e cosa abbia priorità immediata. La Consapevolezza ci sarà, non ci resta che proseguire siamo dei frutti appesi ad un grandissimo albero c'è chi matura prima, chi dopo e chi addirittura marcisce senza cadere a terra e fa sentire il suo peso a tutto l'albero!!!

Anonimo08 settembre 2013 05:55 FUORI DI MATRIX



Nessun commento:

Posta un commento