sabato 13 luglio 2013

MAYA PAKAL VOTAN ,TRASFORMAZIONE DEL SISTEMA SOLARE.Capitolo 1.






Conosciuto come il mago del tempo, per lui la matematica, o i numeri, erano una specie di linguaggio che trascendeva la soggettività dell'esperienza verbale umana. Il suo modo di sentire: “Tutto è un numero, Dio è un numero, Dio è in tutto” è un modo interessante di interpretare il messaggio dei Maya, che spiega di come noi siamo intimamente interconnessi con la Galassia, e da essa riceviamo informazioni. Tutto nella vita è ordinato sulla base degli stessi modelli ricorrenti.
*Nella lingua Maya dello Yucatan, la parola “Hunab Ku” vuol dire Fonte, l'Uno, Datore di movimento e misura, il centro galattico, Dio.

La profezia di Pacal Votan parla della Chiusura di questo Ciclo Temporale del Mondo nella data del 21 dicembre del 2012 d.C.. Con l'avvicinarsi di questa data noi come umanità intera, stiamo vivendo la transizione tra il vecchio mondo che sta morendo e del nuovo mondo che sta nascendo.
Basandosi sulla conoscenza dei dei più larghi cicli Temporali, così come sono stati mappati dai Maya (il lungo computo), Pacal Votan era consapevole del fatto che l'umanità come specie si sarebbe allontanata dalle leggi naturali e sarebbe caduta nell'ignoranza della nostra sacra interdipendenza con la Natura. Sapeva anche che l'umanità moderna sarebbe stata messa alla prova per vedere se potevamo riconquistare la nostra connessione cosciente con il Tempo naturale come frequenza universale di sincronizzazione, evolvendo al di là del costrutto umano del tempo lineare.
Questa trasmissione profetica è chiaramente dimostrata dalle costanti di proporzione matematica delle frequenze temporali naturali e artificiali. Può l'umanità tutta, risvegliarsi e rendersi conto della discrepanza tra lo standard temporale imposto dall'uomo che ci ha separati dal resto della natura e tornare in armonia con la frequenza temporale dell'Universo Vivente?


Tempo naturale: - 13:20
13 cicli lunari, 20 dita delle mani e dei piedi;
13 Toni della Creazione, 20 Sigilli Solari
tempo artificiale - 12:60
calendario creato dall'uomo di 12 mesi, ora meccanica di 60 minuti


http://www.tuttomisteri.altervista.org/-_maya_-_pakal_votan.html

Foto http://www.turismo.it/fnts/turismo/immagini/350x197/48657580_maya.jpg


Nessun commento:

Posta un commento