martedì 11 giugno 2013

IL CULTO DELLA MORTE DI SATURNO E LA NASCITA DEI PARASSITI NOBILI DI SANGUE BLU














L'Età d'Argento e la Nascita dei Sangue Blu

L'eredità del Culto della Morte di Saturno e il suo effetto sul genere umano inizia davvero con la casta sacerdotale dell'Età d'Argento e la nascita della nobiltà: I Sangue Blu

Centrale all'esistenza del nuovo sacerdozio dell'Età d'Argento è stata la convinzione che ciò che aveva distrutto l'Età dell'Oro potesse accadere di nuovo. Utilizzando la nuova tecnologia della scrittura, si misero a registrare gli eventi catastrofici come la Parola che sarebbe servita come un ricordo e un monito per le generazioni future. Questi avvisi hanno costituito la base delle società segrete all'interno di questi sacerdozi e vennero fatte preparazioni per garantire la sopravvivenza se sarebbe tornato il Giorno del Giudizio.

Seconda Età della Scoperta

Una seconda grande epoca del viaggio e della scoperta seguì ciò che i sopravvissuti della distrutta civiltà dell'Età dell'Oro si decisero a prendere attraverso una ricerca del loro mondo e cosmo trasformato, stabilendo con il loro sacerdozio, la rettitudine e la giustizia di essere l'eredità di quella ex età. Pesi, misure e calendari sono stati stabiliti e sanciti per legge in una crescente rete di templi interconnessi e monumenti che abbracciavano il mondo. Erano arrivate le scuole misteriche Massoniche dei grandi costruttori della civiltà.

La Terra cattura la Luna

In linea con l'arrivo dell'Età d'Argento e del suo nuovo Sole, una nuova meraviglia argentea potrebbe essere vista nei cieli - la Luna della Terra. Catturata dalla Terra nel caos distruttivo che era scomparso dal sistema di Saturno, questo globo bianco esibiva fasi di mezzaluna come sotto la luce del Sole che risplendevano come i giorni di gloria dell'Età dell'Oro quando gli anelli di Saturno sarebbero stati illuminati come mezzelune che circondano l'ex divinità.

La nuova luna si è rivelata un eccellente custode del tempo, ma il suo arrivo servì solo a diminuire la memoria delle mezzelune originali di Saturno e per confondere la conoscenza conservata nelle masse di simboli della mezzaluna come stabilito dai sacerdozi. Il culto della Luna ha iniziato gradualmente a distorcere l'intento originale di questi simboli e le vecchie conoscenze cedettero sotto il peso di nuovi e più confusi rituali di fertilità.

Sciaguratamente, i semi per i più sinistri rituali di sesso e sangue che avrebbero cominciato a diffondere le loro influenze nei secoli a venire, possono essere ricondotti alla fondazione di questi primi culti Lunari.

Templi, Re-Sacerdoti e la nascita del Commercio Internazionale

Con l'istituzione di pesi e misure, un nuovo concetto ancora pericolasamente insidioso, ha cominciato a prendere piede nei templi dei sacerdozi - l'avvento del linguaggio universale del commercio internazionale.

Il fattore trainante della crescita del commercio nell'Età d'Argento era la nuova nozione derivata del denaro. In questo momento il denaro è stato emesso sotto forma di ricevute di tavolette d'argilla contro la produzione di beni di una data società o persone.

Questa tavoletta d'argilla denaro era misurato e limitata alla quantità di beni che potevano essere prodotti e stoccati nel magazzino di una persona. Il denaro aveva lo stesso valore dell'ammontare dei beni che erano effettivamente conservati. Questa è stata una caratteristica centrale delle leggi stabilite dai sacerdozi nel garantire uguali pesi e misure.

Tuttavia, le scoperte nella miniera di oro e argento istituirono rapidamente un collegamento tra questi metalli e l'idea di denaro. A causa della difficoltà nel contraffarre questi metalli, ci si rese conto che l'oro e l'argento potrebbero fungere come alternativa alle tavolette di argilla e di essere utilizzati come denaro. Questo è stato particolamente utile, quando si trattava di scambi tra i popoli geograficamente separati che non potevano verificare i magazzini delle altre persone, ma che avrebbero saputo che l'oro come una riserva di valore non può essere falsificata.

Putroppo, questo elemento 'internazionale' per la negoziazione trasformò rapidamente la nuova moneta d'oro e d'argento in beni nel loro diritto, come ogni società ha rifiutato di accettare le ricevute di tavolette d'argilla di altre società. Esplose il commercio, ma a costo di perdere il controllo sulla regolazione del valore dei frutti del vostro lavoro - che ora era nelle mani dei produttori di oro e argento. Come già detto, in questo sistema le persone che effettivamente producono oggetti utili come cibo e vestiti hanno perso ogni controllo che avevano sopra, impostando il valore dei loro prodotti - tutto quello che potevano fare era prezzarli in oro o argento.

Gli elementi corrotti nei templi videro rapidamente il vantaggio nel controllo di oro e argento come un modo per dettare il valore dei frutti del duro lavoro giornaliero dei popoli. Con esso è venuto il trasferimento del immenso potere a persone altamente posizionate all'interno del clero sempre più corrotto.

Come l'Età d'Argento si avvicinò al suo apice, alcuni sacerdozi consolidarono rapidamente il loro potere attraverso questo nuovo sistema di denaro, fino a quando tutta la ricchezza si è trovata nell'essere concentrata nella mani di una ristretta minoranza. Il Tempio è diventato il centro di questo sistema di gestione, la sua banca centrale, e questo in ultima analisi, ha annunziato la nascita dei più insidiosamente influenti personaggi della storia: I Re Sacerdoti.

Questi Re Sacerdoti sono stati gli originali Sangue-blu. In realtà, essi non erano altro che semplici mercanti banchieri con un monopolio oltre la produzione, probabilmente inutile di oro e argento. Con l'emergere di questi templi basati sul parassitismo bancario, i popoli della Terra, hanno cominciato a sperimentare una nuova e più sinistra forza - la schiavitù basata sul debito.

Fu in questo periodo che alcune madri iniziarono a notare che alcuni dei loro figli finivano dispersi.
______________________________________________

Origini della Torre di Babele

Il nuovo sistema di commercio ispirato al tempio dimostrò un'influenza pervasiva. Dai lontani regni orientali dell'antico Regno di Mezzo e l'ex Heights of Pan, e attraverso le ricche terre di Vendyha, di recente costruzione re-sacerdotale che costantemente accumulavano ricchezze e potere. In particolare, alcuni elementi all'interno del clan Li della Cina antica, raccolsero questo nuovo concetto di finanziamento del commercio e lo espansero su di esso per stabilire un'immaginabile influenza sopra quell'emisfero.

In particolar modo, Egitto, Sumeria e le nazioni circostanti, finirono sotto l'influenza di questo sistema di commercio globale. Con esso, fiorì la tratta degli schiavi perchè aumentò la necessità di estrarre sempre più del metallo giallo, in particolare nelle miniere della regione Bisharee dell'antico Egitto. Ben presto, l'oro divenne un idolo come attributi nella sua capacità di influenzare i pensieri degli uomini e l'amore del denaro soppiantò costantemente il concetto dell'Età d'Oro di vivere una vita giusta e retta.

La tragedia fu che tutto il lavoro dai primi sacerdozi nel conservare la memoria di una giusta Età dell'Oro attraverso un sistema di leggi e accurati pesi e misure, veniva ora usurpata da questo sistema di commercio nuovo e facilmente manipolabile, basato sull'oro che sostiene il denaro.

Il nuovo sistema di commercio era il modo dei mercanti banchieri per cercare di costruire una sostituzione artificiale per la perduta scala celeste dell'Axis Mundi che era servito come il simbolo originale per l'ascesa all'autorità celeste.

Sotto questo nuovo sistema di banchieri mercanti, nascondendosi dietro l'autorità del tempio, si sarebbe elevata una posizione di autorità divina su tutta l'attività commerciale. Il vecchio concetto stabilito di autorità come fondata sulla rettitudine e la giustizia è stato ora sostituito con il sistema di schiavitù dei mercanti banchieri basato sul debito.

Nessun altro luogo esemplificava questo più di un luogo chiamato Babele sulle antiche pianure del Sennaar, la futura locazione della città di Babilonia. Lì il tempio centrale bancario e i suoi mercanti banchieri videro la loro autorità finanziaria crescere fino a imponenti proporzioni, dando origine alla leggenda della Torre di Babele.
______________________________________________

La catastrofe economica fatta dall'uomo sostituisce i ricordi degli sconvolgimenti planetari.

Naturalmente, come i secoli successivi avrebbero mostrato più e più volte, un sistema monetario basato sul debito alla fine implode sotto il proprio peso del debito-carico, e più alto si costruisce il suo edificio, più è forte lo schianto. In un'epoca fresca di diversi sconvolgimenti cosmici, i popoli della Terra si sono ritrovati a sperimentare qualcosa di unico - una catastrofe globale fatta dall'uomo, sotto forma di una sistematica crisi economica.

In questo modo, la cosiddetta Torre di Babele collassò e il caos economico che ha fatto seguire, costrinse intere nazioni e popoli a tornare alle loro vecchie lingue di commercio e scambi. Una confusione di diversi pesi e misure regnava ora, non supportata da alcun sistema finanziario universale e unificante.

I re sacerdoti furono abbattuti e al loro posto si intensificarono gli uomini di grande fama, il più famoso è Nimrod, il Potente Cacciatore. Come accade sempre nella scia di un collasso economico, ne seguì un periodo di tiranni.

Tuttavia, nelle profondità delle rovine dei templi ormai screditati dei re-sacerdoti, le società segrete hanno cercato di preservare il concetto di schiavitù basata sul debito, come parte dei loro insegnamenti misterici. Questi esseri Illuminati hanno conseguito un affare con i Sangue Blu, i deposti re-sacerdoti, e si sono imbarcati in secoli di affinamento di rituali segreti del credo alchemico di predominio universale attraverso il potere di creare ricchezza dal nulla: Il potere di emettere moneta basata sul debito.

Come l'Età d'Argento volgeva a termine, si segnalavano sempre più bambini dispersi. All'orizzonte si librava una figura minacciosa, il celeste guerriero dipinto di rosso, Marte. E con lui venne l'era degli eroi e di ulteriori sconvolgimenti. Con lui vennero la Guerra e l'Era di Bronzo dell'Uomo.

Saturn Death Cult by Troy D. McLachlan

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10201160959888679&set=a.10200869635805759.1073741839.1310439190&type=3&theater


1 commento:

  1. https://www.facebook.com/pages/Michael-Jackson-e-la-sua-Guerra-con-lElite-Massonica/804640226225597?fref=ts

    RispondiElimina