sabato 9 febbraio 2013

GLI ELETTI SONO SPARSI IN TUTTO IL MONDO E VI AIUTERANNO A USCIRE DALLA SCHIAVITU' DEL SISTEMA.


























Pochi sono consapevoli dei tempi eccezionali che stiamo vivendo: pochi ma sufficienti per aiutare se stessi e l' intera umanità; sono quelli che Vangeli e film come ''Matrix'' chiamano gli ''eletti'', quelli che cercano la verità.
Gli eletti si sentono diversi fin dalla nascita, non si adeguano alla ''realtà'' di questo mondo vorrebbero cambiarlo ma non sanno come fare.
Imboccare la via dell' evoluzione è un ''cambiare'' che è in realtà diventare se stessi; è ESSERE, ovvero: RIFLETTERE NEL MONDO IL PROPRIO MESSAGGIO GENETICO IN TUTTA LA SUA INTEGRITA'.

L' incontro fatale con un professionista, che ristabilisce il contatto con il vero sè, è il passo necessario per chi cerca la via.
E' un evento che imprime una svolta all' esistenza del potenziale ''eletto'';l' evidenza che TUTTO CIO' CHE HA SEMPRE SAPUTO E SENTITO E' VERO e non solo sogno o vaga fantascienza.
Tuttavia ''per imboccare la via'' dice Morpheus (il professionista di ''Matrix''), ''sapere non basta''. Bisogna aprire la porta interna, sciogliere quella barriera che è la paura di essere diversi e quindi non accettati dagli altri.
Gli ''eletti'' sono pochi, ma non pochissimi: forse alcuni milioni o decine di milioni. Sparsi come il sale ovunque nel pianeta, immersi in ''realtà'' familiari e sociali che negano tutto ciò che gli ''eletti'' sentono. La sfida è CREDERE IN SE STESSI, OSARE ESSERE DIVERSI, RISPETTARE LE PROPRIE ABILITA', SVILUPPARE I PROPRI TALENTI; NON ADATTARSI quindi al sistema che organizza ogni attimo della così detta ''vita''. Gli ''eletti'' sono ''enzimi'' di una trasformazione planetaria che consentirà a tutti LIBERTA',PROSPERITA',UNITA' e COMUNIONE CON LA NATURA.

Dal libro: ''Il gioco cosmico dell' uomo'' di Giuliana Conforto

33 commenti:

  1. Buongiorno a tutti. Mi chiamo Elisabetta.
    Vorrei scrivere un milione e mezzo di cose,
    ma non saprei da dove partire, anche perchè non ho trovato nessun commento in questo post.
    Ho aperto questo sito "per caso", come si fa quando fai una ricerca su internet e ti incuriosisce un nome.
    Mi piacerebbe confrontarmi con qualcuno, avere uno scambio su questo post, ma anche su altri che rispecchiano molto il mio sentire.
    Per ora mando un abbraccio fortissimo e saluto tutti!
    Elisabetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scrivimi...ciao
      acoasts@gmail.com

      Elimina
    2. Ciao Elisabetta, sono felice di vedere che ci sono altre persone che hanno voglia di capire perché hanno quella strana sensazione, ma qui non ho trovato grandi risposte. Io mi chiamo Carlo e se ti va di scambiare qualche parola, mi trovi su Facebook come nuova opzione alternativa, Verbania bene comune.

      Elimina
    3. Ciao Elisabetta! ;) questa la mia mail: paola.pino82@gmail.com.

      Elimina
    4. Ciao Elisabetta, io sono come te. Mi chiamo Myriam, mi puoi scrivere qui: annaspa63@yahoo.it

      Elimina
    5. ciao ,hello mi sento molto vicino a te . Un abbraccio :)<3

      Elimina
    6. mEGLIO TARDI CHE MAI.PER CASO HO DIFFUSO IL 6TERZO6TESTAMENTO6 CHE OVVIAMENTE POTRAI TITOLARE COME TI AGGRADA E CONTINUARE A SCRIVERE. SPERO TI PIACCIA MA TI CONSIGLIO DI LEGGERLO (SE A MONITOR) CON ESTREMA GRADUALITÀ PER NON AFFATICARE GLI OCCHI. CIAO!

      Elimina
  2. ciao a tutti, io mi chiamo Alessandro e sono di Roma, vorrei contattare uno di voi per aiutare me e la mia famiglia al risveglio!se volete volete potete contattarmi per e-mail o per telefono!l'e-mail è alemacsan@live.com ed il numero di telefono è 3405652498!grazie a presto

    RispondiElimina
  3. ciao a tutti io mi chiamo Alessandro e sono di Roma, vorrei per cortesia contattare uno di voi per aiutare a me e alla mia famiglia per il risveglio, se volete contattatemi per e-mail o per telefono!l'email è alemacsan@live.com, telefono 3405652498!aspetto vostre notizie, grazie e a presto.
    .

    RispondiElimina
  4. sono tanti e in tutto il mondo....se essi si unissero o solo sapendo dell'esistenza gli uni degli altri, comincerebbe un vero e proprio cambiamento.......credere credere credere FORTEMENTE, INCONDIZIONATAMENTE, AMOREVOLMANTE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lO SANNO... LO SANNO! cHI CONOSCE IL MODO E IL MOMENTO DI AGIRE PER L'UMANITÀ VUOI CHE NON RICONOSCA SE STESSO?

      Elimina
  5. unirsi....andando oltre le innumerevoli delusioni.....

    RispondiElimina
  6. Gentile Elisabetta grazie per questo superbo post, che a breve riposterò sul mio blog.
    Tutto in questo post vibra col mio essere ed è così per molti altri. I prescelti, che non sono dei semplici risvegliati, questa ineguatezza al sistema l'hanno sempre sentita, ma mai nessuno gli aveva detto di cosa si trattava. Per esperienza personale posso affermare che sento una profonda connessione al tutto e che in un lampo tutto mi si palesa. Sento che posso attuare dei cambiamenti non solo nella mia vita ma anche in quella di chi mi sta vicino e li vedo realizzarsi.
    Complimenti per gli argomenti trattati nel sito a cui credo dovrò attingere ancora.
    Il fatto di volerti confrontare è un sintomo evidente che sei un'eletta. Passerò più spesso da queste parti anche tu però passa dal mio piccolo blog.
    Un caro saluto. Marcello.

    RispondiElimina
  7. http://www.gianfrancobertagni.it/materiali/vedanta/iosonoquello.doc

    Ciao Elisabetta, se sei disposta a leggere questo testo straordinario possiamo anche proseguire il discorso, ma sono sicuro che appena finito di leggerlo non avrai più nulla da chiedere...se non di consigliare ad altri di leggerlo.
    Pino

    RispondiElimina
  8. ciao sono barbara, voglio salutare tutti e dire che, ci sono.... per ora ancora confusa, come dire, IMPALLATA ma sento una spinta interiore che mi chiede e chiede, sete, brama di verità' di tutto... mezzi.. risposte..voglio sapere.. che dire, solo grazie a tutti voi che mi esaudite tutti un po'...

    RispondiElimina
  9. Con permesso, porto il mio contributo in merito alla questione "Eletti" che trovate alla pagina "Premessa", ed ai punti 13.1 e 13.5 della pagina "Il mio Libro" che ne tratta praticamente ovunque, nel blog http://veritaterrene.blogspot.it/.

    Aggiungo questo:

    Un Eletto non sa di esserlo, un Eletto teme sempre di non esserlo, un Eletto desidera esserlo a motivo del suo coraggio volto alla ricerca della verità di quelle cose terrene che portano alla comprensione della Verità Assoluta, la quale mai sarà all'uomo concessa in questa vita, se non di essa in piccole schegge di Sapienza, concesse e distribuite agli Eletti stessi da Colui che tutto governa nel silenzio del Suo non intervenire, affinché tutto si compia, affinché all'opposto tutto venga concesso, nell'intento finale di dimostrare l'inappellabile e dimostrata inefficienza e fallacità dell'opposto che ha superbamente ed illusoriamente pensato che alla Verità Assoluta esistesse una alternativa migliore, ignorando che alla perfezione non esiste alternativa alcuna e credendo che l'Amore sia un difetto della stessa Verità Assoluta.

    Un Eletto sente di esserlo, ma teme dei suoi stessi sentimenti e dei suoi stessi pensieri che lo portano a tale sentirsi.
    Un Eletto non conosce certezza alcuna, se non la certezza che in qualsiasi momento ed in qualsiasi questione, Egli potrebbe essere nell'errore anche madornale.
    Un Eletto mette in discussione tutto e tutti, compreso e soprattutto se stesso.
    E' il dubbio perenne l'arma di un Eletto, perché è il dubbio che impedisce alla certezza di fortificare le sue radici nel terreno della convinzione.
    Il dubbio porta alla fede; maggiore è il dubbio e maggiore è la fede richiesta e l'Eletto vive nella fede, che non è certezza.
    Eletti si nasce, ma poi ognuno decide se restare un eletto. Molti sono gli Eletti che si sono abbandonati alla realtà illusoria di questo mondo, dimenticando che non fummo creati per questo mondo, ma per l'altro mondo.
    Eletti si diventa, ma bisogna rinnegare tutto di se stessi ed annullarsi in tutto.
    Ed un Eletto, è Colui che perennemente annulla se stesso.
    Un Eletto non conosce cancelli, non conosce muri, non conosce barriera ed ostacolo alcuno che ad Egli impedisca di percorrere la via della Verità, la quale Essa stessa diviene nel tempo la luce che porta a nuova Verità.

    L'Eletto conosce e possiede i Sette Spiriti di Dio, che sono:
    rispetto
    comprensione
    sincerità
    lealtà
    umiltà
    perdono
    fedeltà.

    Un Eletto possiede il dono del "discernimento", che è la chiave di lettura della realtà delle cose, che è posseduta dalla Sapienza.
    Il discernimento apre le porte delle verità di questo mondo ed indirizza l'anima alla Verità Assoluta.
    Molto ancora vi vorrei dire, ma quanto detto è sufficiente affinché,

    chi ha compreso comprenda d'essere un possibile Eletto
    ed a chi non ha compreso, di mai poterlo essere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono lam 99,complimenti per ciò che hai saputo portare in quanto messaggio di verità. Io sto vivendo un calvario esistenziale, ma so che sono sulla Giusta Via! Vorrei trovare un gruppo per lavorare, Operare efficacemente in quanto da solo sono messo alla berlina dal Sistema ". Ciao e grazie

      Elimina
    2. LA SOLITUDINE È UN PROBLEMA PER MOLTI, PER ALLEVIARLA GRADATAMENTE UNISCI IL TUO NOME A QUELLO DELLA GENTE CHE TROVERAI NELL'ULTIMA PAGINA DELL'ULTIMO CAPITOLO DEL 6TERZO6TESTAMENTO6.

      Elimina
  10. Ciao Bellin. Sono lam 99 sto cercando un gruppo che operi efficientemente in questo "Sistema" perverso e corrotto in cui io non trovo alcun accordo. Sono un Disadattato nella società da 50 anni ma'... sono un ricercatore di VERITA'da 35...e non mollo ciao e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Veritá? Cerchi la Verità? Ti dico che se la ponessi sui palmi delle tue mani, la getteresti a terra. Per comprendere la Verità, bisogna prima accettarla. Ma poichè vi fu detto "chiedete e vi sarà dato", io obbediró a questo insegnamento. Ma io ti rivelerò una verità amara, tremendamente amara, così amara che nessun uomo l'ha mai nemmeno immaginata. Ma se possiedi i 7 Spiriti, improvvisamente essa diverrà dolce come il miele. Ti scriveró!

      Elimina
  11. Per Lam 99.
    Eccoti l'antipasto!
    http://veritaterrene.blogspot.it/2014/10/i-miei-video.html?m=1

    Se poi vuoi il pasto completo, mandami una mail.
    giovannibellin.hu@gmail.com

    RispondiElimina
  12. SALVE A TUTTI ANIME HO FONDATO UN GRUPPO SU FACEBOOK FUORI DI MATRIX GLI ELETTI https://www.facebook.com/groups/801151353336156/ SE VOGLIAMO AIUTARE IL PROSSIMO DOBBIAMO ESSERE UNITI CAPIRE COME SALVE L'UMANITà è UN NOSTRO COMPITO UN DONO DI DIO IL RISVEGLIO è UNA SPERANZA PER TUTTI..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E'un ottima idea.Non puo farci che piacere.Cercheremo di far conoscere il gruppo

      Elimina
  13. https://m.facebook.com/groups/1699085713641154?ref=bookmarks

    RispondiElimina
  14. Salute a tutti, vi ringrazio per i vostri pensieri che rendono ancor più bello questo momento. Vi comunico che ci sono tante realtà che si stanno formando, gruppi di persone e anime affini. Comunità Autonome in trasformazione. A Rimini c'è un'associazione si chiama Club del Gatto C.A.T. di cui ne sono il presidente, vi invito a leggere il blog sul sito e se vorrete venirci a trovare siete i benvenuti :) www.clubdelgatto.it o Pagina Facebook https://www.facebook.com/clubdelgatto

    RispondiElimina
  15. Buongiorno a tutti. Dove lo trovo qualcuno di serio che mi aiuti a capire chi sono, visto che tutta la vita mi sono sentito come un extraterrestre ed ora a 54 anni avrei voglia di farla finita, ma non sono io quello pazzo, ma il mondo che mi circonda. zoffoliclaudio@tiscali.it

    RispondiElimina
  16. attenzione all'ego, alla mente che mente, e ai "maestri", che la forza sia con voi!

    RispondiElimina
  17. Noto una "leggera" discrepanza...ovviamente è ironico.
    Quelli che i Vangeli chiamano Eletti, non hanno a che vedere con gli Eletti di cui parla Matrix, col "trovare se stessi".
    Anzi! Nei Vangeli dice chiaramente di lasciare se stessi e la vecchia personalità, come se si buttasse via un vestito vecchio

    Colossesi 3:9-10
    vi siete spogliati dell'uomo vecchio con le sue opere e vi siete rivestiti del nuovo, che si va rinnovando in conoscenza a immagine di colui che l'ha creato.


    Marco 8:34
    Chiamata a sé la folla con i suoi discepoli, disse loro: “Se uno vuol venire dietro a me, RINUNCI A SE STESSO, prenda il suo legno e mi segua.”

    Perciò è da stupidi parlare di ciò che non si conosce e non giova a niente... anzi

    Ogni uomo (e donna) sulla faccia della terra, dovrà rendere conto di ogni parola uscita dalla sua bocca... Il Messia Yahushua ("Yah" è Salvezza), dice:

    Matteo 12:36

    Io vi dico che di ogni parola oziosa che avranno detta, gli uomini renderanno conto nel giorno del giudizio.

    Ogni parola oziosa, vana, vuota, che non porta alla Verità e alla Vita, ma solo a una presunta conoscenza è stupidità per il Creatore...e non vi salva.

    Non siate come questi uomini:

    1Timoteo 1:7
    Vogliono essere dottori della legge ma in realtà non sanno né quello che dicono né quello che affermano con certezza.


    Atti 17:30

    Dio (Eloah) dunque, passando sopra i tempi dell'ignoranza, ora comanda agli uomini che tutti, in ogni luogo, si ravvedano.

    In Verità

    RispondiElimina
  18. IL VERO RISVEGLIO DELL'UOMO NON E' QUELLO DI CONFIDARE NELLE SUE FORZE E NELLA SUA SAPIENZA MA AVVICINARSI E SEGUIRE LO SPIRITO DEL SOLO E UNICO PADRE E CREATORE DELLA VITA YHVH L'UNICA SALVEZZA PER L'UMANITA'!
    IN VERITA' L'UOMO DA SOLO NON ARRIVA DA NESSUNA PARTE ED E' PALESE DATO I RISULTATI NEL CORSO DEI SECOLI! QUESTO ARTICOLO HA COME INTEZIONE DI RISALTARE L'UOMO DIO SENZA CONOSCERE LO SPIRITO DELLA VERA VITA CIOE' IL CREATORE ONNIPOTENTE. (LA VERA GIUSTIZIA). I VERI ELETTI SONO QUELLI CHE SI UMILIANO E SEGUONO I VERI INSEGNAMENTI DEL NOSTRO DATORE DI VITA!

    RispondiElimina
  19. Nell’articolo viene detto:
    “sono quelli che Vangeli e film come ''Matrix'' chiamano gli ''eletti'', quelli che cercano la verità.”

    E più avanti: “La sfida è CREDERE IN SE STESSI, OSARE ESSERE DIVERSI, RISPETTARE LE PROPRIE ABILITA”

    Credere in sé stessi? Ma i VANGELI non dicono esattamente il contrario?

    Matteo 16:24
    Allora Yahushua disse ai suoi discepoli: «Se uno vuol venire dietro a me, RINUNCI A SE’ STESSO, prenda la sua croce e mi segua.

    Luca 9:23
    Diceva poi a tutti: «Se uno vuol venire dietro a me, RINUNCI A SE’ STESSO, prenda ogni giorno la sua croce e mi segua.



    “Quelli che cercano la VERITA’”. Cosa dicono i VANGELI riguardo alla verità?


    Giovanni 14:6
    Yahushua gli disse: «IO sono la via, la VERITA’ e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.

    Giovanni 17:17
    Santificali nella verità: la TUA PAROLA è VERITA’.


    Evidentemente c’è dunque una bella differenza tra gli Eletti dei Vangeli e gli eletti di Matrix. Neo, l’eletto, non è altro che il “il Messia della New Age Luciferina” (http://intermatrix.blogspot.it/2007/06/under-matrix-seconda-parte.html#axzz4XSwOh42R), figlio del Bugiardo Satana, come testimoniato dallo stesso vangelo:

    “44 Voi siete figli del DIAVOLO, che è vostro padre, e volete fare i desideri del padre vostro. Egli è stato omicida fin dal principio e non si è attenuto alla verità, perché NON C’E’ VERITA’ IN LUI. Quando dice il falso, parla di quel che è suo perché è bugiardo e padre della menzogna.” – Giovanni 8


    Gli eletti dei Vangeli riconoscono solo un unico e vero MESSIA e SALVATORE: YAHUSHUA!


    Atti 4:12
    In NESSUN ALTRO è la SALVEZZA; perché non vi è sotto il cielo nessun altro nome che sia stato dato agli uomini, per mezzo del quale noi dobbiamo essere salvati».


    RispondiElimina
  20. Mi piacerebbe capire di più.. la mia email è mauri5884@hotmail.it

    RispondiElimina
  21. ragazzi ciao, fate caso ai messaggi di consenso ad utilizzare i cookie, grazie a tutte queste cose ci stanno gia controllando tutti, mirano a capire quante anime si stanno risvegliando e controllandoci ci possono abbattere!!

    RispondiElimina